Senza categoria

Bronchiolite sintomi, cure e consigli utili - Studio Medico Santoro

Bronchiolite: consigli utili da un pediatra

Bronchiolite: sintomi, diagnosi, cura La bronchiolite è un’infezione virale acuta a carico del sistema respiratorio. In genere colpisce i lattanti al di sotto di 1 anno di età e soprattutto nei primi 6 mesi di vita con maggiore frequenza tra novembre e marzo. La causa infettiva nel 75% dei casi è il virus respiratorio sinciziale (VRS) ma anche altri virus possono esserne la causa. La trasmissione avviene per contatto diretto con le secrezioni infette. La fase di contagio dura in genere da 6 a 10 giorni. L’infezione interessa bronchi e bronchioli innescando un processo infiammatorio, aumento della produzione di muco e ostruzione delle vie… Leggi tutto »Bronchiolite: consigli utili da un pediatra

Cause e rimedi per la cellulite - Studio Medico Santoro

Cause e rimedi per la cellulite

Cos’è la cellulite e come si manifesta Comunemente considerato solo un inestetismo, la cellulite è ormai considerata una vera e propria patologia infiammatorio-degenerativa del pannicolo adiposo sottocutaneo che si presenta con avvallamenti o buchi visibili sulla pelle, conferendo alla stessa il cosiddetto “aspetto a buccia d’arancia“. Interessa più frequentemente il sesso femminile (per via dell’azione degli ormoni estrogeni), che costantemente si indaga sulle cause e rimedi per la cellulite.  La cellulite colpisce in maniera prevalente alcune zone del corpo, come quella pelvica e addominale, i fianchi, i glutei e le cosce.    Nella genesi della cellulite un ruolo di primaria… Leggi tutto »Cause e rimedi per la cellulite

Terapia sclerosante per capillari - Dott. Luca Santoro Angiologo dello Studio Medico Santoro

Terapia sclerosante per capillari

La presenza di capillari e vene superficiali dilatate a livello degli arti inferiori rappresenta il primo segno dell’insufficienza venosa cronica agli arti inferiori. Tale patologia rappresenta un disturbo funzionale molto frequente nella popolazione generale. L’insufficienza venosa è legata a fattori costituzionali ed ambientali che rendono meno elastiche le pareti delle vene, provocando il ristagno del sangue e la conseguente formazione di capillari e vene superficiali. Dal punto di vista clinico, l’insufficienza venosa cronica degli arti inferiori si può manifestare con quadri clinici ampiamente variabili. I sintomi possono essere i seguenti: crampi notturni, gonfiore, senso di pesantezza, bruciore, senso di tensione… Leggi tutto »Terapia sclerosante per capillari

Ipotiroidismo: vi spiego cos’è la TIROIDITE rispondendo alle vostre domande

Di cosa si tratta? La tiroidite cronica di Hashimoto è un processo infiammatorio autoimmune della tiroide. E’ la più frequente delle patologie tiroidee ed è la causa più frequente di ipotiroidismo nelle aree del mondo con un sufficiente apporto di iodio.  Nelle donne l’incidenza è di 3,5 casi per 1000 abitanti l’anno negli uomini, invece, è più bassa (0,8 casi per 1000 abitanti l’anno). Alla base della patologia vi è un processo infiammatorio autoimmune che porta alla distruzione delle cellule tiroidee. Si determina così una riduzione della capacità di produrre ormoni. Tuttavia, affinché si manifesti l’ipotiroidismo, è necessaria la distruzione di… Leggi tutto »Ipotiroidismo: vi spiego cos’è la TIROIDITE rispondendo alle vostre domande

iodio e ormoni tiroidei

MARE IODIO E TIROIDE

Facciamo chiarezza: il mare non basta. E’ vero che si può assumere lo iodio di cui abbiamo bisogno respirando l’aria, in particolare quella di mare che ne è ricca?  FALSO: lo iodio non “lo respiriamo” o meglio: lo respiriamo ma la quantità assunta dall’aria è trascurabile e non sufficiente al buon funzionamento della tiroide.  Che cos’è lo iodio? Lo iodio è un elemento (come l’ossigeno, l’idrogeno, il calcio ecc.) diffuso nell’ambiente in diverse forme chimiche. A cosa serve lo iodio?  Lo iodio è un micronutriente essenziale presente nell’organismo umano in piccole quantità (15–20 mg) e concentrato quasi esclusivamente nella tiroide,… Leggi tutto »MARE IODIO E TIROIDE